La Mia Coccola Quotidiana.

IMG_4126

Da bambina ero convinta che se miscelavo foglie e fiori in acqua ottenevo profumi, che guarda caso non venivano fuori mai da quelle pastette che ottenevo. Diciamo che è innata in me una certa passione per prodotti naturali, anche se fino a poco fa ancora non era chiara del tutto.
Due anni fa nel mio Cilento abbiamo conosciuto una signora, che ha rapito letteralmente i nostri occhi, naso e tutto il resto, con i suoi prodotti esclusivamente naturali. Creme, saponi, shampoo, oleoliti.
Tutto interamente fatto da lei, tanto gentile e simpatica dispensatrice di consigli, e con erbe o frutti tipici. Quando l’ho conosciuta mi colpii molto anche la sua storia, forse anche per questo per me è una persona che merita un certo interesse.
Quest’anno ancora di più abbiamo portato a casa tutto quello che si poteva portare. Tutto il necessario per le coccole quotidiane.

IMG_4137

Cominciamo con il sapone, che è stato il primo prodotto da noi testato: le sue sono saponette dai più disparati ingredienti (ricordo ancora una volta, è tutto naturale) e funzioni. Quella per pelli secche, per pelli grasse, miste, per regolare il sebo, che è quella che ho preso anche io, con olio d’oliva e cera d’api. La trovo eccellente, fresca, abbastanza profumata, e lascia la pelle pulitissima. Idratante al massimo.

IMG_4134IMG_4131IMG_4130

Dopodiché passiamo alle creme, viso e corpo. L’anno scorso mamma prese una alla rosa molto bella e profumata per il viso, ma per la mia pelle era troppo pesante. Quest’anno io ho preso una crema alla rosa, idratante, profumata, che viene assorbita molto velocemente. Fantastica.
Mia madre, invece, una crema filler antirughe, oll’olio di elicriso, nutriente, lenitiva ed idratante.

IMG_4136

Il TOP per me è la crema corpo al latte d’asina. Ricordate questo nome, scrivetevelo da qualche parte, perchè merita una nota, dato che ultimamente pare che tanti stanno cominciando ad apprezzarlo e ad apprezzarne i benefici. Questa crema le supera tutte perchè innanzitutto idrata la pelle anche con una minima quantità di prodotto, e inoltre ha un profumo irresistibile. Viene quasi voglia di mangiarla, tanto è dolce il suo profumo. Tutte le persone che l’hanno odorata ne richiedono un barattolo, che al prossimo ordine prenderemo sicuramente (insieme al bagnoschiuma che non ho ancora preso e me ne sono pentita). Io personalmente passerei le ore ad odorarmi la pelle.

IMG_4142

Un prodotto che piano piano sta divenendo irrinunciabile (forse è già così) è il suo shampoo naturale: propoli, rosa, olio di iperico e tanto altro, tutto in una miscela fantastica. Come dice lei, non è necessario che lo shampoo faccia tanta schiuma, infatti questo di schiuma ne fa poca, ma lascia i capelli morbidissimi, profumati per giorni. Io ormai non piastro più i capelli da mesi e con questo shampoo basta davvero poco per lisciarli. In più i miei capelli sono rovinatissimi e mi sembra si siano un po’ ripresi (anche se una tagliatina è proprio necessaria).
Questo shampoo mi è finito, ma io ne ho già un altro, alla lavanda, al miele, all’ortica e altro, e devo ancora testarlo. Già so che non mi deluderà.

IMG_4140

Ultimo, ma assolutamente non per importanza, è l’oleolito di elicriso e di iperico. Premetto che l’anno scorso prendemmo quello all’iperico e non lo utilizzammo molto. Quest’anno abbiamo preso questo mix che sembra essere ancora più potente. All’inizio questi per me erano solo nomi sconosciuti, ora invece li chiamo gli elisir di lunga vita. Perchè? Perchè hanno un’infinità di funzioni. Per prima cosa sono antirughe e non un antirughe così, uno potente: ricordo che una sera arriva alla bancarella una signora un po’ avanti con l’età ma con una pelle liscissima, da fare invidia, che per un anno intero ha usato l’oleolito di iperico sul viso. Servono per eliminare le macchie della pelle, per lenire ustioni ed eritemi (il mio eritema, che mi scoccia da penso 5 anni quando mi espongo al sole, è passato con l’oleolito), per escoriazioni, irritazioni, può essere utilizzato come cicatrizzante, per riparare smagliature, piaghe, ferite, screpolazioni. Miracoloso. Conviene applicarlo la sera, dopo aver pulito la pelle con il sapone, perchè è fotosensibile quindi potrebbe far formare macchie se esposto al sole.

Consiglio di cominciare a sostituire piano piano i prodotti commerciali utilizzati ogni giorno con prodotti naturali, quelli puri, quelli che fanno davvero tanto bene alla pelle, senza parabeni, senza petrolati, senza siliconi. Si apprezza subito una grande differenza, che sta in una maggiore idratazione della pelle, morbida al tatto e profumata in modo unico.

Prodotti: Cilento Natura.

Annunci

Cilento, Terra Mia.

IMG_4270

Una decina d’anni fa ci ritrovammo per la prima volta, in vacanza, nel Cilento.

IMG_3611

Terra che ci ha saputo conquistare con la sua bellezza,
i suoi sapori genuini,
l’ingenuità e la bontà delle persone.
Incantevole.

IMG_3562

Ero una bambina io, avevo nove anni,
e già così piccina riuscii a percepire in quei posti un qualcosa di magico,
che non avrei dimenticato facilmente.

Ogni estate cercavo (e forse cerco ancora) tutti i modi per convincere i miei genitori a ritornare lì.

IMG_3305

Lì dove ho conosciuto persone,
ho avuto modo di instaurare amicizie bellissime che con gli anni si rafforzano sempre di più,
siamo cresciuti e cambiati insieme anno dopo anno.

IMG_3394

Lì dove tutto sembra fermo nel tempo,
in una lentezza avvolgente,
in una magia eterna.

IMG_3320

Si respira un’ aria diversa, un’ aria pulita.

IMG_3732

Lì che oramai è diventata anche Terra Mia.

IMG_3337

Claudia.